domenica 29 marzo 2015

Elvis Presley



BIOGRAFIA
Elvis Presley è nato l’8 gennaio 1935 a Tupelo nel Mississippi (USA), ma passa una parte della sua adolescenza a Memphis. È in questi casi che nel 1953, in piena rivoluzione musicale, registra due titoli per offrire alla sua madre. Il proprietario di Sun Record osserva il suo stile ravageur e trova due musicisti con che Elvis registrerà il suo primo 78 giri che farà l’effetto di una bomba. L’anno successivo firma un contratto con RCA e registra tubo su tubo (“” Hound Dog “,” “Don’t be cruel”, “” Jailhouse rock “, etc.) e guancia nella sua prima pellicola “Love me Tender”. Nel 1958, parte fare il suo servizio militare in Europa. È durante questo periodo che fa la riunione a Parigi de Priscilla Beaulieu. Al suo ritorno nel 1960, Elvis registra due album e dà una serie di concerti, quindi orienta la sua carriera verso il cinema girando in una quantità incredibile di pellicole delle quali registra le bande suoni.
Il successo mitigato delle sue pellicole lo riporta nel 1968 verso la musica e più soprattutto nella preparazione di un show teletrasmesso che ridora il suo blasone e lo rimette primo nel cuore degli americani. Lo stesso anno 68 vede la nascita della sua figlia unica Lisa-Marie. Fin dal 1969, dà le sue prime serie di concerti a stanco Vegas e gira ai quattro angoli del paese. Tra due concerti registra album che inevitabilmente si classificano in testa dei hits parata. Il suo divorzio, nel 1972, ed un ritmo libero spingono Elvis al limite delle sue forze ed il 16 agosto 1977 egli meurt di una crisi cardiaca. La folla che assiste ai suoi funerali ed immenso e, dalla sua morte i incondizionati di quello che è diventato King, si contano sempre per centinaia di migliaia. Occorre dire che Elvis possiede la carriera più phénoménal della storia del roc (possiede il record di titoli classificati nei charts) ed ha segnato questa musica della sua impressione… per sempre.
Segui quel sogno, dovunque il sogno ti possa condurre
Fai qualcosa che valga la pena ricordare.
Non possiamo andare avanti sospettandoci a vicenda
I don’t know anything about music. In my line you don’t have to.
Quando ero un ragazzo ero un sognatore. Leggevo i fumetti ed ero l’eroe di quei fumetti. Andavo al cinema ed ero l’eroe dei film. Adesso ogni mio sogno è diventato realtà un milione di volte.
La musica è molto migliorata negli ultimi anni. I suoni sono migliori, i musicisti sono migliori. Conoscete i Beatles e i Byrds. Ma il rock ‘n’ roll, fondamentalmente, si basa sul gospel e il rhythm and blues.
Ho imparato molto presto che: “Senza una canzone, il giorno non ha fine… senza una canzone, un uomo non ha amici… senza una canzone, la strada non ha curve… senza una canzone.” Per questo motivo io continuo a cantare una canzone
Posta un commento